Francesco Guerrisi proprietario (1738-1798), sposa Francesca Politi fu Antonio majore e Rosaria Galati, (nipoti del ). .

Atto di nascita del 1735 della sig. Francesca Politi figlia del sig. Antonio e della sig. Rosaria Galati.
Atto di nascita dell’ 8 gennaio del 1735, della signora Francesca Politi, figlia del sig. Antonio ”majore” e della sig. Rosaria Galati. Parroco don Domenico Ruffo, Padrini Francesco Luccisano e Angela Valensisi delle terre di Cinquefrondi e in fine Tritanti, sposa Francesco Guerrisi.
“Majore”, ossia Antonio il maggiore, probabilmente si intendeva il maggiore dei suoi. Può anche darsi che si intendesse “majore” come il più importante dei suoi. Oltretutto è un atto di battesimo molto stringato e quindi con quel “majore” si saranno voluti evitare troppe specificazioni.
I matrimoni tra persone di rango era la regola del tempo e difficilmente avvenivano eccezioni. I Politi in questo caso, pur non essendo nobili, erano cospicui proprietari e quindi strinsero alleanze matrimoniali con famiglie più in alto nella scala sociale del tempo. In questo caso con i nobili Guerrisi.

Documenti sulla famiglia Guerrisi-Politi, nel 1735  a Tritanti (RC) nasceva la signora Francesca Politi, figlia del signor Antonio Politi majora e della sig. Rosaria Galati (la famiglia era proprietaria di terreni e di un mulino, in una mappa del 1800 al 1870 si trova la Contrada Politi, e Guerrisi). Francesca sposa Francesco Guerrisi (non si trova il documento di nascita di Francesco, nella chiesa di Tritanti, nato di sicuro a Maropati, dove gli atti di nascita dei Battesimi partono dal 1705 e vanno fino al 1718, gli altri documenti dal 1719 al 1799 si sono persi, dai documenti di Polistena-Melicucco Francesco sembra essere nato nel 1738), si presume prima del 1767, dai documenti ritrovati risultano sei i figli di Francesco e Francesca; nasceva nel 1767 Giuseppe Giorgio Rocco, nel 1769 Elisabeth Lucia, nel 1771 Antenogeno Rocco, nel 1774 Agostino Giuseppe, nel 1778 Eugenio Vincenzo e nel 1784 Rosaria (morta appena nata seppellita nella chiesa di Tritanti).

Dai documenti della chiesa di Tritanti, la sig. Francesca Politi muore nel 1785 (viene sepolto nella chiesa di Tritanti), dai documenti del comune di Polistena il sig. Francesco Guerrisi muore nel 1798 (viene sepolto nella chiesa di Santa Marina di Polistena). Dal documento di matrimonio del novembre 1811, il sig. Fortunato Guerrisi di anni 33 risulta di Tritanti, era figlio del sig. Francesco Guerrisi e la sig. Rosaria Policriti, e nel documento di morte del 25 giugno 1813 del sig. Agostino del 1774, Fortunato risulta fratellastro, quindi Francesco Guerrisi ha avuto sei figli con la sig. Francesca Politi ed un figlio con la sig. Rosaria Policriti.1798 fran guerrisi

Documenti della parrocchia di Polistena (Santa Marina), don Nicola Antonio Montiglia parroco della chiesa madre dal 1783 al 1818, atto di morte del sig. Francesco Guerrisi anno 1798.1 don francesco guerrisi tritanti

.2 1812 franc guerris 40 anni prop di trit doc marop

.

DISCENDENZA DELLA FAMIGLIA GUERRISI DA MAROPATI-TRITANTI A POLISTENA 

*DON FRANCESCO GUARRISI – MAROPATI 1738 POLISTENA 1798 – SPOSA SIG. FRANCESCA POLITI
*SIG. AGOSTINO GIUSEPPE GUERRISI – TRITANTI 1774 POLISTENA 1813 – SPOSA SIG. ROSARIA POCHI’ 
*SIG. MICHELE ANGELO MARINO– POLISTENA 1811 POLISTENA 1845 – SPOSA SIG. ROSARIA JERACE BIO
*SIG. GIUSEPPE – POLISTENA 1839 POLISTENA 1880 – SPOSA SIG. ROSARIA GIOVINAZZO
*SIG. DOMENICO – POLISTENA 1869 POLISTENA DOPO IL 1919 – SPOSA SIG. NICOLINA FONTE
*SIG. VINCENZO – POLISTENA 1899 POLISTENA 1974 – SPOSA SIG. CONCETTA PRONESTI’
*SIG. DOMENICO ROCCO – POLISTENA 1921 BUCHENWALD 1945 – SPOSA SIG. CONCETTA DIENI 
*SIG. FRANCESCO – POLISTENA 1942 POLISTENA 1993 – SPOSA SIG. ROSA MACRI’
*SIG. VINCENZO – POLISTENA 1979 – SPOSA SIG. MARIA PAPARATTI
 
Mappa del 1800-1870, la Contrada Guerrisi di Tritanti
Mappa del 1800-1870, le contrade della famiglia Guerrisi erano due la prima a Tritanti-Maropati, la seconda in prossimità del fiume Sciarapotamo di Melicucco di Polistena, confinante con contrada Avati, Grio, Tigani e Valensise. Al centro delle due contrade si trovava la contrada con il mulino dei Polito-Politi.

Il sig. Francesco Guerrisi nasce a Maropati-Tritanti nell’ anno 1738 circa (deceduto nell’ anno 1798 a 60 anni circa, viene sepolto nella chiesa di S. Marina di Polistena), sposa la sig. Francesca Politi di Tritanti (la famiglia era proprietaria di terreni e di un mulino). 

Le vecchie contrade, mappa del 1800-1870.
Le vecchie contrade, mappa del 1800-1870. Molto spesso i terreni portavano i nomi dei proprietari, Melicucco era un tempo sotto comune di Polistena, la famiglia Guerrisi discendente dei Guerrisi di Maropati-Tritanti, nella sua contrada possedeva il mulino sulla riva destra del  fiume Sciarapotamo fino al 1820 circa, dai documenti i figli di Agostino si spostano nella città di Polistena negli anni 1820-1830. Francesco, Michelangelo, Caterina e Giuseppina, arrivano nel quartiere sotto la Trinita’ di Polistena, dove un tempo la città offriva buone possibilità di lavoro, i Guerrisi a Polistena acquistano dei terreni. La contrada Guerrisi di Melicucco confinava, con le contrade Avati, Tegani-Tigani, Griu-Grio, Tramontana, Valensisi-Valensise e Rodino’, tutte famiglie di proprietari di terreni.
Mappa del 1800-1870.
La contrada della famiglia Politi si trovava al centro, rispetto alle due contrade della famiglia Guerrisi.
Atto di morte del sig. Francesco Guerrisi 1738-1798 (sepolto nella chiesa di S. Maria di Polistena) sposato con la sig. Francesca Politi di Tritanti (la famiglia era proprietari di terreni e di un mulino).
Atto di morte del sig. Francesco Guerrisi 1738-1798 (sepolto nella chiesa di S. Marina di Polistena) sposato con la sig. Francesca Politi di Tritanti (la famiglia era proprietari di terreni e di un mulino). 

Documento riscritto da don Francesco Zerbi parroco della chiesa Santa Marina dal 1832 al 1868.

francesco-guerrisi-puliti-o-polito-1770-2-1

Atto di morte del sig. Francesco Guerrisi di Maropati-Tritanti (scritto in latino). N. 409  dicembre 1798 (chiesa Santa Marina di Polistena).

Dai documenti ritrovati nella parrocchia di Tritanti, risultano sei i figli di Francesco e Francesca; nasceva nel 1767 Giuseppe Giorgio Rocco, nel 1769 Elisabeth Lucia, nel 1771 Antenogeno Rocco, nel 1774 Agostino Giuseppe, nel 1778 Eugenio Vincenzo e nel 1784 Rosaria (morta appena nata seppellita nella chiesa di Tritanti).

Atto di nascita del 1767 del sign.  Giuseppe Giorgio Rocco figlio del signor Francesco Guerrisi e Signora Francesca Politi.
Atto di nascita del 1767 del sig. Giuseppe Giorgio Rocco figlio del signor Francesco Guerrisi e Signora Francesca Politi. Anno 1767 nove febbraio, Reverendo Francesco Guerrisi, padrini Giorgio Scriva e Caterina Gallizzi, ostetrica Rosa Politi. 

Da lui discende l’

Atto di nascita del 1769 del sig. Elisabeth Lucia figlio del signor Francesco Guerrisi e Signora Francesca Politi.
Atto di nascita del 1769 della sig. Elisabeth Lucia figlio del signor Francesco Guerrisi e Signora Francesca Politi. Reverendo Francesco Guerrisi, padrini Domenico Alvaro e Lucia Zaccaria.
Atto di nascita del 1771, Atenogene Guerrisi  figlio di Francesco e Francesca Poloiti.
Atto di nascita del 1771 del sig. Atenogene Filippo Rocco figlio del signor Francesco Guerrisi e Signora Francesca Politi. Reverendo Francesco Guerrisi, padrini Atenogene Chidè e Agata Arruzzolo
Atto di nascita del 1774 del sig. Agostino Guerrisi figlio di Francesco e Francesca Politi.
Atto di nascita del 1774 del sig. Agostino Giuseppe figlio del signor Francesco Guerrisi e Signora Francesca Politi. Reverendo Francesco Guerrisi, padrino il sig. Agostino Barone del monte di Giffone. 
1778 EUGENIO FRAT DI AGOSTI O - Copia
Atto di nascita del 1778 del sig. Eugenio Vincenzo figlio del signor Francesco Guerrisi e Signora Francesca Politi. Reverendo Giuseppe Corello, padrino Reverendo Don Giuseppe Corello.
Atto di nascita del 1784 di Rosaria Guerrisi figlia di Francesco e Francesca Politi
Atto di nascita del 1784 di Rosaria figlia del signor Francesco Guerrisi e Signora Francesca Politi. Arciprete Giuseppe Corello. Morta appena nata seppellita nella chiesa di Tritanti.
Atto di morte del 1785 della sig. Francesca Politi sposa il sig. Francesco Guerrisi.
Atto di morte della sign. Francesca Politi, anno 1785, moglie del sig. Francesco Guerrisi deceduta a 45 anni circa. Arciprete Don Giuseppe Corello.

La signora Francesca Politi e suo marito il sig. Francesco Guerrisi, a Tritanti di RC, si presentano come padrini di numerosi bambini (assumendo l’impegno di collaborare con i genitori nell’educazione spirituale del figlioccio), cinque sono i documenti della chiesa di Tritanti.   

1770 Scriva Condò padrini Francesco Politi e Francesco Guerrisi
Battesimo del 1770, famiglia Scriva Condò, padrini Francesca Politi e Francesco Guerrisi, parroco don Francesco Guerrisi.
1772 Scriva Gallizzi padrini Francesca Politi e Francesco Guerrisi
Battesimo del 1772, famiglia Scriva Gallizzi, padrini Francesca Politi e Francesco Guerrisi, parroco don Francesco Guerrisi.
1772 Nasso Timpano padrini Francesca Politi e Francesco Guerrisi
Battesimo del 1772 Sacerdote Michele Guerrisi terre di Maropati, famiglia Nasso Timpano, padrini Francesca Politi e Francesco Guerrisi, parroco don Francesco Guerrisi.
1773 Scriva Condo padrini Francesca Politi e Francesco Guerrisi
Battesimo del 1773, famiglia Scriva Condò, padrini Francesca Politi e Francesco Guerrisi, parroco don Francesco Guerrisi.
1774 famiglia Scriva Gallizzi, padrini Politi-Guerrisi.
Battesimo del 1774, famiglia Scriva Gallizzi, padrini Francesca Politi e Francesco Guerrisi, parroco don Francesco Guerrisi.

Figlio del signor Francesco e signora Francesca Politi, era il signor Agostino Guerrisi (del 1776), sposa la signora Rosaria Pochì (i genitori proprietari terrieri a Polistena).

Atto di nascita del 1805 di Mariantonia Giuseppa Guerrisi, figlia del sig. Agostino (di Francesco e Francesca Politi di Tritanti-Maropati imparentati con i Gallizzi-Politi-Lombardo) e sig. Rosaria Pochi, comare Antonia Gerace il Reverendo don Carlo Candiloro.
Atto di nascita del 1805 di Mariantonia Giuseppa Guerrisi, figlia del sig. Agostino (di Francesco e Francesca Politi di Tritanti-Maropati imparentati con i Gallizzi-Politi-Lombardo) e sig. Rosaria Pochi, comare Antonia Gerace il Reverendo don Carlo Candiloro.

La famiglia Guerrisi di numerosi Arcipreti, Civili, Dottori, Cavalieri da Maropati-Tritanti alla fine del 1700 o forse prima acquista dei terreni e costruiscono il mulino della famiglia a Melicucco di Polistena vicino al fiume Sciarapotamo (dove ancora oggi rimane il nome di contrada Guerrisi). Questa famiglia arriva a Polistena nel 1820-30 (come da documenti degli archivi di stato), nel quartiere sotto la Trinità, con Domenico Civile (figlio di Francesco Antonio) e con i figli di Agostino Proprietario (figlio di Francesco), Francesco, Michelangelo, Caterina e Giuseppa, acquistano dei terreni, e addirittura si trovano dei documenti dove il loro cognome viene trasmesso a dei bambini Proietti (bambino abbandonato dai genitori in tenera età o non riconosciuto alla nascita).

Ritrovato un altro documento importante, atto di morte di Agostino Guerrisi (1776), il defunto era il fratellastro di Fortunato Guerrisi (1779). Francesco Guerrisi (1738-1798) di Maropati-Tritanti si sposa con Francesca Politi di Tritante dalla loro unione nasce Agostino, il fratellastro Fortunato era figlio di Francesco (1738-1798) e Rosaria Policriti.
Ritrovato un altro documento importante, atto di morte di Agostino Guerrisi (1774), il defunto era il fratellastro di Fortunato Guerrisi (1779). Francesco Guerrisi (1738-1798) di Maropati-Tritanti si sposa con Francesca Politi di Tritante dalla loro unione nasce Agostino, il fratellastro Fortunato era figlio di Francesco (1738-1798) e Rosaria Policriti.

Dal documento di matrimonio del novembre 1811, il sig. Fortunato Guerrisi di anni 33 risulta di Tritanti (figlio del sig. Francesco e la sign. Rosaria Policriti), si trasferisce a Polistena e si sposa con la sig. Maria Rosa Albanese, di anni 21 (di Polistena figlia del sig. Luigi Francesco e sig. Vincenza Rao).

Dal documento di matrimonio del novembre 1811, il sig. Fortunato Guerrisi di anni 33 risulta di Tritanti (figlio del sig. Francesco e la sign. Rosaria Policriti), si trasferisce a Polistena e si sposa con la sig. Maria Rosa Albanese, di anni 21 (di Polistena figlia del sig. Luigi Francesco e sig. Vincenza Rao).
Dal documento di matrimonio del novembre 1811, il sig. Fortunato Guerrisi di anni 33 risulta di Tritanti (figlio del sig. Francesco e la sign. Rosaria Policriti), si trasferisce a Polistena e si sposa con la sig. Maria Rosa Albanese, di anni 21 (di Polistena figlia del sig. Luigi Francesco e sig. Vincenza Rao).

192028905_3695557187249826_8377825166230657807_n

Stemma della famiglia Guerrisi di Maropati-Polistena-Cinquefrondi

Stemma a sinistra; D’ORO AL LEONE DI ROSSO TENENTE UN’ASCIA DELLO STESSO. Famiglia Guerrisi di Maropati-Tritanti- Melicucco di Polistena- Polistena Cinquefrondi.

Lo stemma a destra; D’ARGENTO AL LEONE DI ROSSO SOSTENUTO DA TRE MONTI DI VERDE ALL’ITALIANA USCENTI DALLA PUNTA, ACCOMPAGNATO IN CAPO DA UN CRESENTE DEL CAMPO ACCOSTATO DA DUE STELLE ( 8 ) D’ORO E NEL CANTON DESTRO DA UN SOLE DELLO STESSO; SUL TUTTO UNA BANDA D’AZZURRO ABBASSATA. Famiglia Guerrisi di Cinquefrondi.
https://tuttostoria770638580.wordpress.com/…/stemma…/164579806_3645597695579109_6401837723785629408_n

Il sig. Francesco Guerrisi proprietario (1738-1798), e la sig. Francesca Politi, erano gli antenati del Sig. Domenico Guerrisi e sig. Nicolina Fonte di Polistena

famiglia guerrisi compleata - Copia

Riconoscimenti famiglia Guerrisi di Polistena.
Riconoscimenti famiglia Guerrisi di Polistena.

155789126_3625114847627394_2983535959215799767_n

 

187548657_3691719544300257_5428284705193913009_n

 

.

1) Maropati Jaconis-Valensisi-Chizoniti-Ruffo imparentati con la famiglia Guerrisi

https://vincenzoguerrisi.wordpress.com/2019/12/24/maropati-jaconis-valensisi-chizoniti-ruffo-imparentati-con-la-famiglia-guerrisi/

2) Agostino Guerrisi e il mulino di Melicucco di Polistena del 1776

https://vincenzoguerrisi.wordpress.com/2018/02/24/guerrisi-agostino-e-il-mulino-di-polistena/

3) Fortunato Guerrisi fornaio di Polistena del 1779

https://vincenzoguerrisi.wordpress.com/2018/03/27/fortunato-guerrisi-fornaio-di-polistena-del-1779/

4) Don Michelangelo Guerrisi Sacerdote nato nel 1794 figlio del Proprietario Francesco di Tritanti

https://vincenzoguerrisi.wordpress.com/2020/01/22/don-michelangelo-sacerdote-del-1794-figlio-del-proprietario-francesco-di-tritanti/?fbclid=IwAR0oCRtEiDVR4OdEYvR6fXuGUiRqr1NXB0lydZr88TkHTWH9Z8Wm5wlQMtQ

5)  Reverendo Francesco Guerrisi Economo parrocchia di S. Atenogene Tritanti dal 1758 al 1775

https://vincenzoguerrisi.wordpress.com/2019/12/07/reverendo-francesco-guerrisi-economo-parrocchia-di-s-atenogene-tritanti-dal-1758-al-1775/
6) Don Antonino Guerrisi Arciprete di Radicena (Taurianova) e il suo vecchio timbro/sigillo

https://vincenzoguerrisi.wordpress.com/2018/12/13/don-antonio-guerrisi-titolare-della-chiesa-san-pietro-e-paolo-di-jatrinoli-taurianova/

7) Arciprete don Michelangelo Guerrisi 1799 di Polistena-Melicucco – TUTTO STORIA (wordpress.com) figlio di Giuseppe.

8)Dopo due secoli viene individuato il mulino della famiglia Guerrisi e le antiche contrade

(https://tuttostoria770638580.wordpress.com/2020/02/22/dopo-due-secoli-individuato-il-trappeto-frantoio-della-famiglia-guerrisi-e-le-antiche-contrade/)

© Vincenzo Guerrisi. Tutti i diritti riservati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...